06.04.2018, 11:54

Lavori di recupero per la riqualificazione area sportiva via Metauro - Acerra (Na) CIG 7281999FA9

stampa stampa

 

 

 

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OO.PP. PER LA CAMPANIA, IL MOLISE, LA PUGLIA E LA BASILICATA

SEDE CENTRALE DI NAPOLI

 

STAZIONE UNICA APPALTANTE

AVVISO IN MATERIA DI TRASPARENZA EX ART. 29 COMMA 1 D.Lgs 50/2016

 

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Ministero Infrastrutture e dei Trasporti – Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche per la Campania, Il Molise, la Puglia e la Basilicata-  Centrale di Committenza ai sensi dell’art. 38 D.L.gs 50/2016 e Stazione Unica Appaltante ex legge 136/2010 Ente Delegato dal Comune di Acerra (NA), giusta Convenzione Rep. N. 7795 del 19.02.2016 – Ufficio Responsabile SUB SUA NAPOLI 2  Pec: oopp.campaniamolise@pec.mit.gov.it

 

OGGETTO: Procedura aperta, per l’affidamento dei lavori di recupero per la riqualificazione e completamento dell’area sportiva sita in Via Metauro – Comune di Acerra – CUP F33J13000650004 – CIG 7281999FA9 – Importo complessivo a base di appalto: € 1.045.102,37 per lavori a corpo a base di gara soggetto a ribasso; oneri di sicurezza € 5.751,09 non soggetti a ribasso; € 2.688,00 per oneri di discarica non soggetti a ribasso – Totale importo complessivo € 1.053.541,46

 

Con Provveditoriale n. 4925 del 15.02.2018 è stata nominata la Commissione Giudicatrice, costituita da personale di questo Provveditorato Interregionale, nelle persone di :

Ing. Giovanni Vitiello (Presidente);

Geom. Diana Paglietak (componente);

Geom. Antonio Tedesco  (componente)

 

In data 23.02.2018, questa Amministrazione ha esperito la 1^ seduta pubblica della gara per l’affidamento dei lavori in oggetto. All’esito delle valutazioni dei requisiti soggettivi, economici finanziario e tecnico professionali ivi contenuti nella Busta A - Documentazione, risulta quanto segue:

1)        Delfino Sport srl - ammesso

2)    ATI: Casertana Costruzioni srl (capogruppo) – PMS Impianti Sportivi srl (mandante) – Consorzio Stabile ReseArch scarl (ausiliaria PMS srl) - è stato richiesto il soccorso istruttorio ex art.83 c.9 D.Lgs 50/2016 - in attesa di integrazione documentale  non risulta formalizzato AVCPASS soc. ausiliaria ReseArch scarl”

3)        EURO SAF srl Costruzioni Generali - ammesso

4)        Anima Ambiente srl - ammesso

5)        R.T.I. Barone Costruzioni srl (capogruppo) – Sporteco srl (mandante) - ammesso

6)        Tennis Tecnica srl Costruzioni Impianti Sportivi - ammesso

7)        Soc. Coop. SA.GE. Impianti a r.l. – Soc. LEUCONOE srl (ausiliaria) - ammesso

 

In data 15.03.2018, questa Amministrazione ha esperito la 2^ seduta pubblica di gara, è stato ammesso al prosieguo della procedura il concorrente n. 2) ATI: Casertana Costruzioni srl (capogruppo) – PMS Impianti Sportivi srl (mandante) – Consorzio Stabile ReseArch scarl (ausiliaria PMS srl)

 

La Commissione ha proceduto all’apertura delle buste “B -Offerta Tecnica” dei  concorrenti ammessi per dare atto del contenuto di ciascuna busta. La Commissione ha comunicato che le operazioni di gara proseguiranno in seduta riservata.

 

In data 04.04.2018 questa Amministrazione ha esperito la 3^ seduta pubblica di gara.

Il Presidente dà lettura dei punteggi per la valutazione delle offerte tecniche di ciascun concorrente ammesso:

1)    Delfino Sport srl                                                                                                                                     punteggio totale= 61,75

2)    ATI: Casertana Costruzioni srl (ca-pogruppo) – PMS Impianti Sportivi srl (mandante) –

       Consorzio ReseArch scarl (ausiliaria PMS Impianti Sportivi srl)                                                        punteggio totale= 70,00

3)    EURO SAF srl Costruzioni Generali                                                                                                   punteggio totale= 48,75

4)    Anima Ambiente srl                                                                                                                              punteggio totale= 24,00

5)    R.T.I.: Barone Costruzioni srl (capo-gruppo) – Sporteco srl (mandante)                                   punteggio totale= 53,50

6)    Tennis Tecnica srl                                                                                                                                 punteggio totale= 58,75

7)    Soc. Coop.va SA.GE. Impianti srl – LEUCONOE a r.l. (ausiliaria)                                              punteggio totale= 33,50

 

La Commissione acquisisce il plico, chiuso e sigillato, contenente le buste “C - Offerta Economica”, chiuse e sigillate, ed accerta preliminarmente la formale presenza della documentazione fissata dal disciplinare di gara per ciascun concorrente e, dopo la valutazione di idoneità della stessa, dà lettura, per i concorrenti ammessi, del ribasso offerto:

1)                    Delfino Sport srl

La Commissione rileva che il Computo Metrico Estimativo riporta il totale dei lavori superiore all’importo a base di gara, difforme a quanto previsto al punto 1 della Busta C – pagina 11 del disciplinare di gara “non saranno ammesse offerte in aumento”. La Commissione, pertanto, esclude il concorrente dal prosieguo della gara e non dà lettura della restante documentazione.

 

2)                    ATI: Casertana Costruzioni srl (capogruppo) – PMS Impianti Sportivi srl (mandante) – Consorzio ReseArch scarl (ausiliaria PMS Impianti Sportivi srl)

La Commissione accertata la regolarità formale degli atti constata che il Computo Metrico Estimativo allegato alla dichiarazione d’offerta riporta l’importo complessivo, al netto del ribasso offerto, sull’importo lordo a base di gara di €.1.045.102,37. La Commissione, pertanto, dà lettura del ribasso                                                                                ribasso del 19,998%

 

3)                    EURO SAF srl Costruzioni Generali

La Commissione rileva che il concorrente non allega il Computo Metrico estimativo comprensivo delle migliorie offerte così come previsto al punto 1 della Busta C – pagina 11 del disciplinare di gara. La Commissione esclude il concorrente dal prosieguo della gara e non dà lettura della restante documentazione.

 

4)                    Anima Ambiente srl

La Commissione accertata la regolarità formale degli atti constata che il Computo Metrico Estimativo allegato alla dichiarazione d’offerta riporta l’importo complessivo, al netto del ribasso offerto, sull’importo lordo a base di gara di €.1.045.102,37. La Commissione, pertanto, dà lettura del ribasso                                                                                ribasso del 38,411%

 

5)                    R.T.I.: Barone Costruzioni srl (capogruppo) – Sporteco srl (mandante

La Commissione accertata la regolarità formale degli atti constata che il Computo Metrico Estimativo allegato alla dichiarazione d’offerta riporta l’importo complessivo. al netto del ribasso offerto, sull’importo lordo a base di gara di €.1.045.102,37. La Commissione, pertanto, dà lettura del ribasso                                                                                ribasso del 14,506%

 

6)                    Tennis Tecnica srl

La Commissione accertata la regolarità formale degli atti constata che il Computo Metrico Estimativo allegato alla dichiarazione d’offerta riporta l’importo complessivo, al netto del ribasso offerto, sull’importo lordo a base di gara di €.1.045.102,37. La Commissione, pertanto, dà lettura del ribasso                                                                                ribasso del 6,914%

 

7)                    Soc. Coop.va SA.GE. Impianti srl – LEUCONOE a r.l. (ausiliaria) 

La Commissione rileva che il Computo Metrico Estimativo riporta il totale dei lavori superiore all’importo a base di gara, difforme a quanto previsto al punto 1 della Busta C – pagina 11 del disciplinare di gara “non saranno ammesse offerte in aumento”. La Commissione, pertanto, esclude il concorrente dal prosieguo della gara e non dà lettura della restante documentazione.

 

La Commissione provvede al calcolo del relativo punteggio come fissato dal disciplinare di gara – max punti 30/100, per i concorrenti ammessi:

2)    ATI: Casertana Costruzioni srl (capogruppo) – PMS Impianti Sportivi srl (mandante) – Consorzio ReseArch scarl (ausiliaria PMS Impianti Sportivi srl)                                                                                                                                                                                  punti 15,62

4)    Anima Ambiente srl                                                                                                                                                punti 30,00

5)    R.T.I.: Barone Costruzioni srl (capogruppo) – Sporteco srl (man-dante)                                                               punti 11,33

6)    Tennis Tecnica srl                                                                                                                                                     punti 5,40

 

La Commissione procede, pertanto, alla somma complessiva dei punteggi attribuiti all’offerta tecnica ed all’offerta economica dei concorrenti ammessi come segue:

2)                    ATI: Casertana Costruzioni srl (capogruppo) – PMS Impianti Sportivi srl (mandante) – Consorzio ReseArch scarl (ausiliaria PMS Impianti Sportivi srl)                               punti 70,00 - punti 15,62              totale           85,62

4)                    Anima Ambiente srl          punti 24,00 - punti 30,00              totale                        54,00

5)                    R.T.I.: Barone Costruzioni srl (capogruppo) –   Sporteco srl (mandante)   punti 53,50 - punti 11,33              totale      64,83

6)                    Tennis Tecnica srl        punti 58,75 - punti 5,40                totale          64,15

 

La Commissione accerta per le offerte rimaste in gara l’assenza della condizione di anomalia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 97 c.3 del D.Lgs 50/2016, pertanto propone l’aggiudicazione ai sensi dell’art. 33 c.1 del D.Lgs 50/2016 a favore della Società ATI Casertana Costruzioni srl (capogruppo/mandataria) (C.F./P.IVA 02931670612) con sede in Caserta alla Via Amedeo Nazzari n. 13 - Tel. 0823/363236 - Fax 0823/303929 – e mail: casertanacostruzioni@libero.it – pec: casertanacostruzioni.srl@pec.it – Soc. PMS Impianti Sportivi (mandante) (C.F./P.IVA 07529141215) con sede in Napoli Via Vicinale Montespina s.n.c. – tel./fax 081/5700050 - e mail: pmsimpiantisrlu@gmail.com - pec: pmsimpiantisportivisrl@pec.alfabit.it - Research Consorzio Stabile Scarl (ausiliaria della mandante) (C.F./P.IVA 05041951210) con sede in Napoli Viale della Costituzione Centro Direzionale Edificio G1 – pec: research@pec.it, per l’importo di € 844.541,89  di cui €.836.102,80  per lavori a corpo al netto del ribasso del 19,998% ed € 5.751,09 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso e € 2.688,00 per oneri di discarica non soggetti a ribasso.

Segue in graduatoria la R.T.I. Barone Costruzioni srl (capogruppo) (C.F./P.IVA 06653351210) con sede in Somma Vesuviana (NA) – cap. 80049 - Via Aldo Moro n. 97 – tel. 081.8935142 – fax 081.19308247 - pec: baronecostruzioni@pec.cheapnet.it - e mail – info@baronecostruzionisrl.it - baronecostruzionisrl@gmail.com – Soc. SPORTECO srl (mandante) (C.F./P.IVA 04677311211) con sede in Napoli – Cap. 80131 – Via Giulio Palermo n. 3 – tel. 081.5455352 – fax 081.5462562 – e mail: amministrazione@sporteco.it – pec: sportecosrl@legalmail.it, per l’importo di €.901.938,91  di cui €.893.499,82  per lavori a corpo al netto del ribasso del 14,506% ed €.5.751,09 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso e € 2.688,00 per oneri di discarica non soggetti a ribasso

 

A norma di quanto disposto dall’art. 32 c.5) del D.Lgs 50/2016 la Stazione Appaltante, previa verifica della proposta di aggiudicazione a cura del Responsabile del Procedimento del Comune di Acerra (NA), ai sensi dell’art. 33, c.1, provvederà all’aggiudicazione.

 

 

IL PRESIDENTE DI GARA

Ing. Giovanni Vitiello

L’Estensore  A. Di Maria

 

Il Sost. Ufficiale. Rogante Rag. Carlo Vitale

 

Il Coordinatore SUA 2 Dott.ssa Patrizia Carlucci

 

IL DIRIGENTE

Dott.ssa Vania De Cocco


 

 

 


    Altri aggiornamenti in AVVISO IN MATERIA DI TRASPARENZA EX ART. 29 COMMA 1 D.Lgs 50/2016

    19.04.2018

    Servizio di vigilanza armata dell'edificio casa comunale Comune di Acerra (NA) CIG : 6936845196 -

    Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE  CAMPANIA – MOLISE – PUGLIA - BASILICATA sede centrale di Napoli SUA DI NAPOLI SUB SUA 2 Via Marchese Campodisola, 21 – 80133 NAPOLI PEC:... continua
    16.04.2018

    Servizi di copertura assicurativa per i rischi diversi di ARPA Campania

    Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OO.PP. PER LA CAMPANIA, MOLISE, PUGLIA E BASILICATA SEDE CENTRALE DI NAPOLI STAZIONE UNICA APPALTANTE AVVISO IN MATERIA DI TRASPARENZA EX ART. 29 COMMA 1 D.Lgs... continua
    11.04.2018

    Noleggio operativo servizio di gestione Ris Pacs, CR ASL Napoli 2 Nord

    Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE PER LA CAMPANIA, IL MOLISE, LA PUGLIA E LA BASILICATA Sede Centrale di Napoli VIA MARCHESE CAMPODISOLA, 21, 80133 – NAPOLI Tel.: 081/5692200 –... continua
    06.04.2018

    Affidamento servizio vigilanza Acerra (NA) CIG 7325214DCF

    Si comunica che mercoledi  11 aprile 2018 alle ore 10,00  si terrà la prima seduta pubblica della gara in... continua
    03.04.2018

    QUESITI : Direttore esecuzione contratto Servizio igiene urbana - Acerra. CIG 736432513E

    In riferimento alla gara di cui all’oggetto si chiedono i chiarimenti formulati di seguito. 1.       Per quanto concerne i soggetti ammessi alla selezione è indicato, sia nel capitolato che nel disciplinare, il riferimento all’art.45 del... continua
    29.03.2018

    Affidamento servizio refezione scolastica Acerra (NA) CIG 73143432CA

    Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OO.PP. PER LA CAMPANIA, IL MOLISE, LA PUGLIA E LA BASILICATA SEDE CENTRALE DI NAPOLI  STAZIONE UNICA APPALTANTE AVVISO IN MATERIA DI TRASPARENZA EX ART. 29 COMMA 1 D.Lgs... continua
    29.03.2018

    Progettazione antincendio strutture sanitarie ASL Napoli 3 Sud CIG 7095381D9E

      MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE PER LA CAMPANIA, IL MOLISE, LA PUGLIA E LA BASILICATA STAZIONE UNICA APPALTANTE ENTE DELEGATO DALL’ASL NAPOLI 3 SUD (Convenzione rep.n.7914 del 20.10.2016... continua
    29.03.2018

    Lavori di recupero per la riqualificazione area sportiva via Metauro - Acerra (Na) CIG 7281999FA9


    SI COMUNICA CHE MERCOLEDI' 4 APRILE 2018 ALLE ORE 10,00 SI TERRA' LA SEDUTA PUBBLICA DELLA GARA IN... continua
    23.03.2018

    Affidamento servizio refezione scolastica Acerra (NA) CIG 73143432CA

    SI COMUNICA CHE GIOVEDI' 29 MARZO 2018 ORE 11:00 SI TERRA' LA PRIMA SEDUTA PUBBLICA DI... continua
    22.03.2018

    Progettazione antincendio strutture sanitarie ASL Napoli 3 Sud CIG 7095381D9E

    Incarico professionale di progettazione antincendio finalizzato all’adeguamento alle norme di prevenzione incendi di cui al D.M. 19.03.2015 per le strutture sanitarie dell’ASL Napoli 3 Sud – CPV 71317100-4 - CUP D84B17000040002 – CIG 7095381D9E, per l’importo... continua
      |  Pagine: 12345
    Contenuti presenti: 94  |  Mostra: 102050100 contenuti per pagina